UNET BEACH VOLLEYBALL INDOOR CHALLENGE

UNET BEACH VOLLEYBALL INDOOR CHALLENGE

UNET ENERGIA ITALIANA, in collaborazione con FIPAV – Federazione Italiana Pallavolo e LIBV – Lega Italiana Beach Volley ha presentato la prima edizione del BEACH VOLLEYBALL INDOOR CHALLENGE, torneo di esibizione, che svoltosi il 29 dicembre 2016 presso il PALAYAMAMAY di Busto Arsizio.

Al torneo hanno preso parte le 8 migliori coppie europee, 4 maschili e 4 femminili, tra le quali anche la coppia italiana vincitrice della medaglia d’argento alle ultime Olimpiadi di Rio, Lupo – Nicolai, oltre che la coppia Ranghieri – Crambula, celebre per la sua speciale battuta, la ‘’Skyball’’.

Il torneo è stato preceduto il 28 dicembre da una prima giornata dedicata ai più piccoli, nel quale sono stati organizzati momenti di introduzione al gioco e di divertimento per ragazze e ragazzi.

La seconda giornata invece, aperta da un convegno organizzato da LIBV e presentato da David Simbolotti, riguardante la figura del MENTAL COACHING e la sua utilità in uno sport come il Beach Volley, è stata caratterizzata dal torneo di esibizione, strutturato in semifinali e finale maschile e femminile.

All’evento hanno partecipato più di 1500 persone, dimostrando come uno sport in rapida ascesa dopo l’exploit delle Olimpiadi di Rio sia caratterizzato da un importante seguito di fan, tifosi ed appassionati, venuti ad assistere ad un’esibizione dei migliori atleti del momento di questo sport.

Il torneo maschile ha visto la vittoria della coppia VAN WALLE – KOEKELKOREN, mentre la coppia SLUKOVA – HERMANOVA si è aggiudicata la prima edizione del UNET BEACH VOLLEY INDOOR CHALLENGE per quanto concerne la categoria femminile.